To Tape #20: una nuova rubrica, doppia intervista e tanto altro

Stasera doppia intervista con ‘A67 e Horseloverfat, focus sulla musica sperimentale elettronica in Italia e all’estero, l’inaugurazione di una nuova rubrica, la storia di Radio Luxemberg rivista da Matteo Muntoni e tanta altra musica che non ti aspetti.

Gli ‘A67 vengono da Scampia, il loro nome significa “la 167”, la legge che ha originato l’edilizia popolare d’Italia creando il loro quartiere. Il primo disco risale al 2005, poi un secondo nel 2008, collaborazioni con gli artisti più importanti, da Dario Fo a Edoardo Bennato, poi “Naples Power” (con in allegato un libro), omaggio al Neapolitan Power e “Naples Calling” uscito il 24 gennaio e anticipato dal singolo e video “Il Male Minore” feat. Caparezza, prodotto da Gigi Canu dei Planet Funk, e dalla cover in napoletano di “Tuyo”, brano di Rodrigo Amarante, già sigla della fortunatissima serie NetflixNarcos”, seguiti dall’ultimo estratto “Brava gente” feat. Frankie Hi-Nrg Mc.

Gli Horseloverfat nascono solo nel 2017 ma i componenti non sono certo di primo pelo: i sei membri della band nel corso degli anni hanno infatti collezionato collaborazioni con artisti importanti come Vinicio Capossela, Mirco Mariani, Paolo Fresu, Jimmy Villotti, Paolo Simoni, Fabrizio Bosso, Massimo Simonini, Mitchell Froom, Marc Ribot, Howe Gelb, Steve Wynn, Bruno Perrault. 
Rotten Civetta è il secondo lavoro in un anno per gli Horseloverfat ed è stato registrato nella sala/studio della band con scheda audio 8 canali e computer portatile ed in seguito mixato da loro stessi. Il sound primordiale delle registrazioni è preservato il più possibile, tutti i suoni e gli effetti vengono suonati live, aggiungendo sovraincisioni di synths, archi elettronici, tapes passati dentro a delay ed echo magnetici.
Atmosfere sci-fi e psichedelia della prima ora, elementi destrutturati presi a prestito dal free jazz, dal minimalismo, dall’ambient e dalla prima elettronica tedesca trovano spazio accanto a suggestioni esotiche.


APPUNTAMENTO COME SEMPRE ALLE 22:00 in fm e streaming su RADIO CRT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.