In ottica Seo questo articolo non rispetterebbe tutta una seria di standard che permettono un posizionamento migliore sulla rete, ma non c’è posizionamento che tenga grazie alla potenza del passaparola. Quindi, più diffondete To Tape e più il programma viene conosciuto, più il programma viene conosciuto, meno ho bisogno di scrivere un articolo in Seo ma lo scrivo e basta. Per chi non sapesse di cosa stia parlando, un breve cenno qui. Chi, invece, conosce l’ambito sa benissimo quanto questo articolo non sia stato scritto rispettando quegli standard.

7×32

Spesso porto anche le esperienze personali nel programma. L’incipit di questa puntata è affidata a Jolly Mare che ha incantato, come sempre fa, la platea durante una serata in cui fortunatamente ero presente. E l’apertura del set era stata affidata al rework fatto per Discomania di Piero Umiliani e presente nella collana Reloved della Four Flies Records.
Il tema principale è quello della mescolanza e in riferimento ad un termine sempre più usato nell’Italia musicale, “suoni del mediterraneo”, ad indicare gli stili musicali dei vari popoli che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Parliamo anche di Gigante, il nuovo brano di HaciendaD a sostegno del Centro Baco.

7×33

Con il nuovo brano di Macklemore sulla guerra in Pal3stina in apertura di puntata torniamo a parlare di Conscious Rap, anche in relazione al dissing tra Lamar e Drake (vi consiglio la lettura di una puntata di Mookie che tratta il tema). Ci spostiamo poi in Italia con l’audioracconto dei Behind Bars Collective che pubblicano un disco dal formato e contenuto molto particolare e per conoscere l’etichetta Ragoo Records. Ma non c’è solo questo.

7×34

Un’immersione totale nella musica del futuro. Indossate le vostre cuffie migliori, perché sarà un grande viaggio sonoro.

7×35

Torniamo a parlare di sampling e di come si possano ricavare tanti altri brani smembrandone uno. Un modo di spiegare il tema in maniera forse un po’ cruda ma sicuramente esplicativo. L’altro macro argomento è quello delle musiche per colonne sonore. Una puntata incentrata sul passato ma, come sempre, utile per comprendere il futuro (come, per esempio, il ritorno della Jungle di cui parliamo da un po’).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.